Newsletter della Veneranda Biblioteca Ambrosiana

​​

Newsletter della Veneranda Biblioteca Ambrosiana
Milano, agosto 2015

 

 

Biblioteca_Ambrosiana_2010

Gentili Lettrici e Lettori, ​​
in rete sul Sito-Ambrosiana potrete trovare la registrazione ►● del I°  Convegno internazionale «I saperi dell’arte» Renaissance. History/Historiography Congress “Storia e storiografia dell’arte del Rinascimento a Milano e in Lombardia. Metodologia. Critica. Casi di studio “, promosso a Milano congiuntamente alla Fondazione Trivulzio il 9-10 giugno 2015 con gli 8 video che raccontano le due giornate di dibattito ► 1    –   2    –   3    –   4    –   5    –   6    –   7    –   8
e la presentazione del film di antoinedelaroche sulle Letture d’Arte 2014 2015 in HD e raccolto in Mediateca. Un racconto pieno, denso di emozione. Con la cadenza più giusta possibile tra immagine e parola. L’ingresso delle voci, ogni volta, è, a loro volta, come per le immagini, un’apparizione. C’è tensione sempre viva e sviluppo costante di un’idea: “L’arte si può raccontare”. Un’idea antica che aveva esplicitato per iscritto lo stesso Federico Borromeo, fondatore della Biblioteca e Pinacoteca Ambrosiana. Da qui la visione ►●  (durata 25′)

Sui progetti in cantiere tenta di farne una sintesi Pierluigi Panza sul Corriere della Sera del 6 agosto 2015 ►●, dopo la richiesta di un’intervista al Prefetto dell’Ambrosiana, mons. Franco Buzzi. Alla fine del suo utile pezzo Panza conclude: “Tutt’altro che chiusa in sé, l’Ambrosiana è il bastione milanese più spinto verso la conoscenza della cultura di altri mondi”. Ricordando anche il convegno su “I saperi dell’arte”, si può concludere che è anche il bastione più aperto al dibattito critico per la cultura del nostro mondo. Come si attueranno i progetti in cantiere ricordati sul Corriere, così continueranno i convegni su “I saperi dell’arte” insieme a tutti gli altri momenti di dibattito progettati e realizzati in Ambrosiana.

Ambrosiana, luogo di storia. Nel 70° anniversario della fine della seconda guerra mondiale e della fondazione delle Nazioni Unite lo Stato della Città del Vaticano ha pubblicato un’emissione filatelica molto suggestiva ►● : una mano ferita sullo sfondo cupo delle macerie della guerra e al fianco, contro un cielo sereno, i simboli della ricostruzione e il Palazzo di vetro delle Nazioni Unite che dovrebbe garantire la pace a tutti i popoli del pianeta. Gli anneriti fili spinati si trasformano in colorati fili d’un arcobaleno. La newsletter dell’Ambrosiana, per la ricorrenza, ricorda la Sala Borromeo della Biblioteca Ambrosiana dopo i bombardamenti della notte tra il 15 e il 16 agosto 1943 con i resti del Monumento di Benedetto Cacciatori (1840) a Gilberto V Borromeo Arese ►●, +1837, ultimo dei Borromei regnanti sull’antica contea soppressa nel 1797 da Napoleone. Intanto l’Ambrosiana con il paziente lavoro di costruzione dell’Accademia, con la sua scelta di studi aperti al mondo, praticati in otto classi di studio con oltre trecento accademici di vari continenti, soddisfa in concreto l’esigenza di unità dei popoli della terra e la ricerca umanistica. Qui l’elenco delle attività dell’anno accademico 2014-2015  ►●

Due testimonianze. 
Dall’Africa grazie al prof. Vermondo Brugnatelli si è svolta, graditissima, la visita all’Ambrosiana di una troupe della tv marocchina”tamazight-tv”, canale 8 della tv nazionale. La registrazione delle riprese e delle interviste in Ambrosiana è stata così mandata in onda in Marocco durante una notte di ramadan  ►●
Dalla Russia grazie a mons. Francesco Braschi è giunta la firma di un accordo con Accademia delle Scienze del Tatarstan, una Repubblica della Federazione Russa, con capitale Kazan. Qui i firmatari dell’accordo ►●  e la firma dell’accordo ►●
Nel ripartire con il trenino che dall’aeroporto lo riconduceva a Mosca, il 30 luglio, Braschi ripensava certo con stupore alle bellezze artistiche del Cremlino di Kazan, delle Chiese ortodosse e delle Moschee. Non poteva non riflettere a quanto possono offrire la Biblioteca Nazionale e la Biblioteca dell’Accademia Teologica ortodossa, con i loro tesori di grande interesse per l’Accademia Ambrosiana, dalla Classe di Studi Slavistici, alle classi del Vicino e dell’estremo Oriente. Ma ciò che rimarrà come centro di riflessione è il “modello tataro” nelle relazioni tra le religioni e le culture, osservato così da vicino.

Pinacoteca. Una visita alla Pinacoteca Ambrosiana oggi permetterebbe di ammirare tutta la collezione donata da Federico Borromeo, fondativa della stessa Pinacoteca, con un un’illuminazione d’avanguardia, che, mentre protegge le opere dal riscaldamento della luce, dona una potenza visiva strabiliante. Quasi le opere fossero retroilluminate. Ogni dettaglio acquista risalto e visibilità piena e la Sala dei Fiamminghi ne è l’esempio più incantevole. Sul grande scalone d’ingresso, ora in piena luce, il monumento a Giuseppe Bossi con il suo ritratto scolpito dal Canova, le copie in grandezza naturale degli esemplari vaticani del Laocoonte e della Pietà di Michelangelo. Ora, per la prima volta, in alto sulle pareti del grande scalone, possono risultare pienamente leggibili le grandi tele scenografiche (400 x 585 cm.)del Busca (1625-1684) e del Lanzani (1641-1712) e quella mistica (348 x 259 cm.) del Crespi (1597-1630). Alla fine del percorso, nella Sala Federiciana, percorse le teche che custodiscono i fogli originali del Codice Atlantico di Leonardo, ecco uno dei simboli dell’Ambrosiana: l’opera che Federico Borromeo non volle affiancare a nessun’altra, la Canestra di frutta di Caravaggio, nonostante lungamente e inutilmente ne avesse cercata un’altra che la affiancasse.

Con l’augurio di una buona festa e di una serena continuazione delle vacanze,

il Curatore
dr. prof. Fabio Trazza

Nota: costituito dal Prefetto anche il nuovo Staff che accompagnerà la Newsletter per la prossima stagione 2015-2016 

NEWSLETTER VENERANDA BIBLIOTECA AMBROSIANA

10525955_667647899970002_7519950740768964802_n

​​

Newsletter

della Veneranda Biblioteca Ambrosiana

Milano, 19 maggio 2015

Lettura di Poesia in Biblioteca Ambrosiana – aperta liberalmente alla Città

Vladimír Holan: ritratto del “poeta murato”, martedì 19 maggio 2015 ore 16:30-18:00, nella Sala XXIII dell’Ambrosiana, presentazione del volume “Addio?” di Vladimir Holan, Arcipelago Edizioni Editore, dicembre 2014. Intervengono Vlasta Fesslová e Marco Ceriani, curatori del volume; Paolo Giovannetti Università IULM, Milano, editore e i poeti Maurizio Cucchi e Mario Santagostini, accolti dal Curatore della Newsletter dell’Ambrosiana alla presenza di Radka Neumannova, direttrice del Centro Culturale Ceco di Milano.

Invito_________ ►●

Foglietto di Sala__ ►●

In apertura, e in anteprima, un brevissimo filmato del regista antoinedelaroche, prodotto per la Newsletter dell’Ambrosiana.

 

Conclusione della Mostra dell’Ambrosiana a Singapore “Leonardo da Vinci’s Codex Atlanticus” (17 maggio 2015)​ e intervista esclusiva di Honor Harger, direttrice dell’Artscience Museum di Singapore, alla newsletter dell’Ambrosiana pdf ►●  ebook ►●

​​

I° Convegno internazionale – Milano,  9-10 giugno 2015

Renaissance history/historiography congress

Storia e storiografia dell’arte del Rinascimento a Milano

  e in Lombardia. Metodologia. Critica. Casi di studio.”

promosso a Milano congiuntamente alla Fondazione Trivulzio

Comunicato Stampa – 19 maggio 2015 –►●

Invito-►●       Locandina – Manifesto-►●

Totem all’ingresso dell’Ambrosiana-►●

I contributi di VolArte alla Newsletter della Veneranda Biblioteca Ambrosiana​:

Da VolArte: Paola Banfi. Una testimonianza –►●

Staff Redazionale NL-VBA

tel. +39 02 80 69 24 21- fax +390280692215

e-mail: newsletter@ambrosiana.it

NOVITA’ DALLA VENERANDA BIBLIOTECA AMBROSIANA.NEWSLETTER

 

                                                               10525955_667647899970002_7519950740768964802_n

 

                                                                   Veneranda Biblioteca Ambrosiana 

​​

__________________________________________

Maggio 2015

 

Venerdì 15 maggio 2015 ore 16:00-18:00
nella Sala XXIII della Biblioteca Ambrosiana, piazza Pio XI, 2, Milano
presentazione del volume di Emanuela Fogliadini
L’invenzione dell’immagine sacra, Jaca Book
Intervengono: Professor François Bœspflug
Monsignor Marco Navoni, Dottore dell’Ambrosiana
Professoressa Emanuela Fogliadini
Invito____ ►●

 

Venerdì 8 maggio la sezione lombarda della SFI concluderà all’Ambrosiana

il suo ciclo 2014/15 su “I luoghi della filosofia” con Rita Zama,

che interverrà su Alessandro Manzoni, un letterato filosofo nella Milano romantica.

Invito__►●

 

Mercoledì 6 maggio 2015, dalle ore 16.00 alle ore 17.30, presso la Sala XXIII

della Pinacoteca Ambrosiana avverrà la presentazione della Collana

FUNDAMENTIS NOVIS di Città Nuova editrice

Invito__►●

 

Aprile 2015

 

mercoledì 29 aprile 2015 alle ore 18 in Sala delle Accademie.
Rav. Prof. Giuseppe Laras Dottore dell’Ambrosiana

                                                                  honoris causa.
insignito dall’Arcivescovo di Milano, Card. Angelo Scola,

Conferimento__►●        e       Invito__►●

__  giovedì 23 aprile 2015 ore 16:00 in Sala Galbiati

__  Conferenza “Il canto ambrosiano” di Angelo Rusconi.

__  Segue alle 17:00 nella Chiesa di S. Sepolcro
__  celebrazione cantata dei Vespri in rito ambrosiano presieduta

__  da Mons. Marco Navoni,(dottore della Biblioteca Ambrosiana,

__  canonico del Duomo e di S. Ambrogio,
__  pro-presidente della Congregazione del Sacro Rito Ambrosiano)__►●
__  Registrazione della celebrazione   _1_   _2_   _3_   _4_   _5_   _6_   _7_

 

lunedì 20 aprile 2015 ore 18.00 Conferenza programmatica
INSIEME PER PRENDERCI CURA
Evento accreditato ECM per tutte le professioni sanitarie.
In Ambrosiana Piazza Pio XI, 2 Sala delle Accademie E.R. Galbiati
Programma__►●
Progetto____ ►●

Abstract Intervento Pier Francesco Fumagalli__►●

Abstract Intervento Maria Luisa Denatale____  ►●
Saluto Rav Alfonso Arbib_______________  ►●

Calendario degli incontri seminariali________►●

Giovedì, 9 aprile, ore 18, uto nella Chiesa di San Sepolcro in piazza San Sepolcro, Milano
presentazione del volume LA DAMA DI FERRO.
Il romanzo di Teodolinda, regina dei Longobardi

di Giovanna Ferrante, scrittrice e storica milanese.
Con l’Autrice intervengono mons. Franco Buzzi, Prefetto dell’Ambrosiana
e padre Gilberti Zini, direttore casa editrice Ancora. ________►●

__________________________________________

Marzo 2015

27 marzo. Si è conclusa la lunga visita del Prefetto mons. Franco Buzzi

e del Presidente della Fondazione Cardinal Federico Borromeo
ai musei del Cremlino di Kazan, capitale della Repubblica del Tatarstan,
una repubblica autonoma della Federazione Russa. Luogo bellissimo
di una cultura assai alta, sia per il Cremlino, sia per la biblioteca, di cui fu direttore
lo stesso famoso Lobacewski, l’inventore della geometria non euclidea.

Il sito ufficiale dei musei del Cremlino di Kazan ne danno ampio risalto.

Il sito è visitabile anche in italiano: è sufficiente selezionare la prima lingua,
l’italiano. Molte e suggestive le foto presenti in loco di Franco Buzzi
e Giorgio Ricchebuono. Qui il collegamento diretto col sito_►●

23 marzo, ore 18:00. “’A’ voce  d’è creature : testimonianza di don Luigi Merola”

Invito

►●
18 marzo, ore 9.00. Aldo Manuzio, seminario internazionale.

Invito

►●

17 marzo, ore 17.00. Conoscere il meticciato. Governare il cambiamento.

Invito

►●

 

___________________________________________________________________________

Rav. Prof. Giuseppe Laras proposto Dottore dell’Ambrosiana  honoris causa.
viene nominato dall’Arcivescovo di Milano, Card. Angelo Scola,
mercoledì 29 aprile 2015 alle ore 18 in Sala delle Accademie

.

Giuseppe Laras, Ricordati dei giorni del mondo. Recensione da O.R. 17.12.2014, p.4.

​ Rav.  ​Prof. Giuseppe Laras, Presidente del Tribunale Rabbinico del Centro Nord Italia: sempre attuale la presa di posizione sulla persecuzione dei cristiani e contro “i governi occidentali, troppo spesso distratti per disinteresse e ignavia”. 

Limmùd : Due incontri pubblici in occasione della Giornata del Dialogo ebraico-cristiano 2015:

I –  12 gennaio 2015 h. 15:00-17:00 con Rav Sciunnach

Testimonianza di uno studente______►●
II – 15 gennaio 2015 h. 17:00-18:30 con Rav Arbib

Registrazione integrale in 4 parti     1   2   3   4 

Dopo l’appello del   Papa all’Angelus  del 26.12.2014 sulla  libertà religiosa, diritto inalienabile 

“Grazie anche al sacrificio di questi martiri di oggi – ne sono tanti, tantissimi – si rafforzi in ogni parte del mondo l’impegno per riconoscere e assicurare concretamente la libertà religiosa, che è un diritto inalienabile di ogni persona umana” 

per meglio ricomprenderlo, si ricorda qui il saggio del Prefetto dell’Ambrosiana, Mons. Franco Buzzi, 

Tolleranza e libertà religiosa, con la relativa intervista Visita Delegazione Cinese in Ambrosiana

1.Conferenza L’Islam e la libertà religiosa in Indonesia,

28 gennaio 2015, ore 17.30 – Ambrosiana, Sala XXIII , Invito    1   

Registrazione audio-video    1    2    3    4   

2. Presentazione ultime pubblicazioni Centro Studi Tommaso Gallarati Scotti

Registrazione integrale in 3 parti     1    2    3  

3. Viaggi culturali in Israele__________►●

          Viaggio culturale a Verona_________►●

          Viaggio culturale in Romania_______►●

4. Presentazione Libro “Le chiavi per aprire 99 luoghi segreti di Milano ___Invito ____►●

Registrazione integrale in 4 parti     1     2     3     4

 

Biblioteca

 

1.      P​rogetto Aldo Manuzio   di Marina Bonomelli con la collaborazione di Angelo Colombo.

  1. ” Fondo Varisco della Biblioteca Ambrosiana e la storia di Monza “, di Angelo Colombo.​
  2. Introduzione ad una visita guidata in Sala di Lettura della Biblioteca Ambrosiana, di Lucica Bianchi.
  3. Progetti di digitalizzazione in Ambrosiana. Comunicazione al seminario  “Digital curation e Cultural heritage

di Angelo Colombo, Catalogatore dell’Ambrosiana, Palazzo delle Stelline, Milano, 12 marzo 2015

 

 

VENERANDA BIBLIOTECA AMBROSIANA. NEWS LETTER 2014-2015

 

Immagine 4

 

Veneranda Biblioteca Ambrosiana

News dalla Biblioteca Ambrosiana
Pinacoteca

 

http://www.ambrosiana.eu/cms/convegno_internazionale_9_10_giugno_2015-2400.html

http://www.ambrosiana.eu/jsp/index.jsp

I°   Co​nvegno internazionale – Milano,  9-10 giugno 2015
 
Renaissance history/historiography congress

Storia e storiografia dell’arte del Rinascimento a Milano
  e in Lombardia. Metodologia. Critica. Casi di studio.  
   
promosso a Milano congiuntamente alla Fondazione Trivulzio 
      
         A.1 – Convocazione        (pdf italiano)
         A.2 –            ”                       (ebook italiano)

B.1 – Call for Paper    
  

  (pdf english) 

  

         B.2 –            ”                     

  (ebook english) 

  


Seguiranno annualmente altri co​nvegni su altri temi

L’idea
dell’Ambrosiana e dalla Fondazione Trivulzio,
è quella di offrire agli studiosi, di ogni provenienza
e di ogni convinzione metodologica,
uno spazio periodico di incontro, confronto
e scambio di idee e informazioni.
L’ambizione
è quella di fare di questo convegno un appuntamento annuale. 

 

 

 10525955_667647899970002_7519950740768964802_n
​​
News dalla Biblioteca Ambrosiana
Mediateca

 

Gennaio 2015 
Mediateca 
 
1.  ​Caratteristiche della home page_________________________
2.  antoinedelaroche: intervista a Franco Buzzi su “Erasmo e Lutero”_
3.  antoinedelaroche: intervista a Franco Buzzi su
“Tolleranza e libertà religiosa”____
4.  antoinedelaroche​: ​​​​​trailer​ ​​delle “Letture d’Arte”​ per la Newsletter__
5. Per un’idea di bellezza cui ognuno è chiamato
     Presentazione dell’Ambrosiana di Francesco Braschi________________

 

 

 

 

News Letter della Veneranda Biblioteca Ambrosiana

​Dicembre 2014


 
 
Veneranda Biblioteca Ambrosiana

​​

​​
           Biblioteca
 
           Pinacoteca​​
        1.Co​nvegno internazionale – 9 giugno 2015– promosso congiuntamente alla Fondazione Trivulzio :​ 

             Storia e storiografia dell’arte del Rinascimento a Milano e in Lombardia : Metodologia . Critica . Casi di         studio

A – Il crepuscolo dei critici 

B – Call for paper​

 
          Incontri (Gratuiti, aperti alla città, registrati in rete e in calendario): 
 Formazione
1.​  Limmùd​
3. Volarte​: Il sabato del villaggio​”
5.​ I segreti del Libro – Tesori dell’Ambrosiana – Calendario Gennaio-Marzo 2015
​​

il Curatore
della Newsletter
della Veneranda Biblioteca Ambrosiana
(dr. prof. Fabio Trazza) 
​​
​​

           tel. +39 02 80 69 24 21- fax +390280692215
           e-mail: newsletter@ambrosiana.it
link Ambrosiana: http://www.ambrosiana.eu/jsp/index.jsp